House Ad
House Ad

Mediacenter24 - Foto

Ricerca libera

Scegli canale

Gli splendori del gotico: da Giotto a Giovanni Da Milano alla Galleria degli Uffizi

Precedente
  • Giotto di Bondone (Firenze 1267 circa-1337) Cristo benedicente fra san Giovanni Evangelista, la Vergine, san Giovanni Battista e san Francesco d'Assisi 1310-1315 Polittico: Tavole, 105,7 x 250,2 cm (misure complessive); 66,7 x 49 cm (elemento centrale); 62,3 x 42 cm (laterali, ognuno). Raleigh (U.S.A.), North Carolina Museum of Art, Kress Collection, inv. n. 60.17.7
  • Bottega di Giotto (Firenze 1265 circa-1337) Due apostoli 1325-1337Tavola, 42,5 x 32 cm Venezia, Fondazione Giorgio Cini
  • Maestro dell'Annunciazione di San Cassiano (attivo primo-secondo quarto del Trecento) Madonna col Bambino Secondo decennio del TrecentoLegno policromato, 192 x 70 x 45 cm Siena, Collezione Salini
  • Bernardo Daddi (Firenze 1290-1348 circa) Laterale di Polittico:Santa Caterina d'Alessandria 1335-1340 Tavola, 70 x 33 cm Milano, collezione privata
  • Giovanni del Biondo (notizie dal 1356 - morto a Firenze il 19 ottobre 1398)Tabernacolo: Incoronazione della Vergine, tra angeli, sei figure femminili e santi; Adorazione dei magi; Crocifissione; Annunciazione 1355 circaTavola, 54,5 x 25,5 cm (scomparto centrale); 50 x 12 cm (sportello sinistro); 51 x 12,5 cm (sportello destro)  Praga, Národní Galerie inv. O 11.945-O 11.947.
  • Andrea di Cione, detto Orcagna  Firenze 1320 circa-1368)Altarolo portatile: Maria Maddalena riceve la comunione da un angelo (sportello sinistro); Sant'Agnese viene liberata dal suo persecutore e rivestita da un angelo (tavola centrale); Martirio di san Lorenzo (sportello destro); Cristo sulla croce tra due dolenti (cimasa); Annunciazione (lato esterno degli sportelli) 1340-1345 Tavola, 49 x 41 cm (trittico intero con sportelli aperti);25 x 16,6 cm (superficie dipinta della tavola centrale); 28,5 x 9,5 cm (sportelli) Delaware, Alana Collection
  • Giotto di Maestro Stefano, detto Giottino (doc. nel 1368 e nel 1369)Madonna col Bambino in trono fra angeli e i santi Giovanni Battista e Benedetto 1356 circa Affresco staccato; 250 x 141 cm  Firenze, Galleria dell'Accademia
  • Nardo di Cione (immatricolato nel 1343-1346 e morto tra il 1365 e il 1366) Tabernacolo a sportelli: Madonna col Bambino fra san Pietro e san Giovanni Evangelista 1360 circa Tavola, 76,7 x 65,4 cm  Washington, National Gallery of Art inv. 1939, 1.261 abc
  • Giotto di Maestro Stefano, detto Giottino (doc. nel 1368 e 1369) Compianto sul Cristo morto 1357-1359 circa Tavola, 195 x 134 cm Firenze, Galleria degli Uffizi inv. 1890 n. 454
Successivo
Immagine 1 di 9

Articoli correlati

PARTECIPA

Condividi

facebook Twitter OKNOtizie LinkedIn
Voti  

Pubblicità